Eutirox: che cos’è, a cosa serve e che effetti ha.

L’ipotiroidismo è una malattia che si caratterizza per il malfunzionamento delle ghiandole endocrine: la tiroide e l’ipofisi.

Che cos’è.

Eutirox è un farmaco che viene prescritto a chi soffre di ipotiroidismo, cioè a pazienti che hanno la ghiandola tiroidea che funziona in modo lento. Il principio di Eutirox è la levotiroxina sodica, la quale sopperisce alla mancanza dell’ormone tiroxina. Eutirox serve a normalizzare i livelli di TSH, l’ormone prodotto dall’ipofisi che spinge la tiroide a produrre gli ormoni T3 e T4. Quando la ghiandola lavora troppo, l’organismo attiva un processo compensazione, diminuendo la secrezione di TSH. Un’elevata assunzione del farmaco Eutirox, provoca, una discesa del TSH al di sotto dei valori fisiologici, perciò è indispensabile rivolgersi a uno specialista in endocrinologia che è in grado di calcolare il dosaggio più corretto.

Gli effetti.

L’assunzione del farmaco Eutirox ha degli effetti sul corpo, come quello di accelera il metabolismo. Assumendo Eutirox si incrementa il dispendio di energie che si accompagna perciò a un’elevata sudorazione e una mal sopportazione delle alte temperature. In molti l’effetto è stato di un rapido dimagrimento. Chi ha problemi di peso ha iniziato a pensare che fosse più facile dimagrire con Eutirox.

I rischi.

Eutirox non è un farmaco che può esser utilizzato per dimagrire. Dimagrire con Eutirox presenta dei rischi. Infatti, una dose eccessiva può provocare tachicardia, tremori, crampi muscolari, nausea, diarrea, aritmie, insonnia e anche vampate di calore. Un uso prolungato per avere l’effetto di dimagrire con Eutirox può compromettere irrimediabilmente la funzionalità della tiroide. L’assunzione di Eutirox per scopi diversi da quelli previsti dal produttore può far diventare malato un individuo che prima era sano. Con tutti i farmaci, qualsiasi essi sino, l’attenzione è al massimo e la prassi vorrebbe che vadano assunti sempre dopo aver consultato il proprio medico curante. Quando c’è la salute di mezzo non bisogna prendere la questione alla leggera perché i rischi sono davvero molto pericolosi.

Per conoscere altri dettagli : dietasulweb.it/