Sono già moltissimi i bambini nati in seguito ai trattamenti presso al clinica IVF.

Il policlinico IVF Italia – Croazia si occupa ormai da diversi anni di problematiche legate alle difficoltà di concepimento di un figlio proprio. Presso questa clinica si troverà sempre del personale medico formato che vanta moltissimi successi: oltre 4000 bambini sono nati grazie ai trattamenti ricevuti presso la clinica IVF Italia – Croazia. Sono sempre di più le coppie che hanno difficoltà a concepire un figlio proprio, soprattutto per l’avanzamento dell’età in cui si diventa genitori. Infatti il corpo umano, soprattutto nella donna, dopo i 30 anni diminuisce drasticamente la possibilità di avere un bambino. Spesso anche lo stress influisce sulla capacità di riproduzione, soprattutto dell’uomo. Presso la clinica IVF Italia – Croazia si trova un clima distensivo che aiuta a restare calmi e rilassati mentre lo staff medico esegue diversi esami per capire quale sia la causa delle difficoltà di concepimento.

Presso il policlinico IVF Italia – Croazia si può richiedere la procreazione medicalmente assistita. Ne esistono di due tipi: quella di primo livello e quella di secondo livello. La procreazione medicalmente assistita di primo livello prevede l’inseminazione intrauterina ( IUI). Viene consigliata nel caso in cui la donna abbia le tube di Falloppio sane, ciò viene verificato per via laparoscopica presso al clinica IVF. Per il primo livello di procreazione medicalmente assistita la donna deve avere un età inferiore ai 35 anni e non devono esserci ostilità del muco cervicale o disfunzioni del ciclo ovulatorio. Per quanto riguarda il partner, egli dovrà sottoporsi all’analisi del liquido seminale che deve risultare normale. Oltre a ciò, la procreazione medicalmente assistita di primo livello (inseminazione intrauterina) viene svolta anche in alcuni casi di infertilità inspiegata.

La tecnica di inseminazione intrauterina prevede l’assunzione di medicinali che aumentino la fertilità. Poi dal partner vengono prelevati solo gli spermatozoi migliori che vengono poi inseriti nell’utero. La procreazione medicalmente assistita può avvenire in due diverse modalità : con l’ovocita personale e lo sperma del partner (fecondazione omologa), oppure con lo sperma di un donatore (fecondazione eterologa)

Collegandosi al sito internet del policlinico all’indirizzo ivf-italia.it è possibile conoscere nel dettaglio tute le procedure mediche che vengono effettuate per arrivare al concepimento.